Delibera del Commissario Straordinario – Approvazione Bilancio d’esercizio 2018

Premesso che

• con deliberazione del Presidente del CONI, dott. Giovanni Malagò, in data 23 novembre 2018 è stato disposto il commissariamento della Federazione Italiana Tiro Dinamico Sportivo, conferendo al Commissario Straordinario dott. Paolo Sesti tutti i poteri del Presidente e del Consiglio Federale per porre in essere gli atti necessari al regolare funzionamento della Federazione,

• il 268° Consiglio Nazionale del CONI, riunitosi a Roma il 16 maggio 2019, ha disposto la proroga del dott. Paolo Sesti come Commissario FITDS per ulteriori 260 giorni e comunque sino alla data di celebrazione dell’Assemblea straordinaria elettiva;

visto l’articolo 30 dello Statuto Federale,

DELIBERA

di approvare il bilancio di esercizio al 31 dicembre 2018 della Federazione Italiana Tiro Dinamico Sportivo con relativa relazione accompagnatoria e nota integrativa.

Il Commissario Straordinario

Dott. Paolo Sesti

Fonte F.I.T.D.S.

Approvazione e Relazione: Budget 2018

L’anno sportivo 2017 ha visto la Federazione raggiungere dei significativi risultati sportivi.

In particolare, sia i Campionati del Mondo di pistola svoltisi in Francia sia i Campionati del Mondo di fucile tenutisi in Russia hanno visto le rappresentative nazionali conseguire numerosissime medaglie: entrambi gli eventi hanno costituito degli obbiettivi sportivi primari sia per le squadre italiane che per la struttura federale.

Ma tutto ciò ha evidentemente comportato degli importanti riflessi sull’andamento economico della Federazione, che ha ritenuto di dover dare completa copertura alle manifestazioni internazionali, nonostante una non puntuale previsione di spesa da parte del Consiglio Federale uscente.

Anche l’assemblea elettiva di marzo 2017 ed il corso di formazione per gli ufficiali di gara hanno comportato dei disallineamenti rispetto al bilancio previsionale iniziale per l’esercizio 2017.

Peraltro, anche l’anno sportivo 2018 prevede degli importanti impegni internazionali. Inoltre, il nuovo regolamento sportivo comporterà una maggiore presenza della Federazione nell’organizzazione delle manifestazioni sportive. Si è inoltre già tenuto all’inizio dell’anno un corso di aggiornamento per gli istruttori federali che ha visto una grandissima partecipazione.

Tutto ciò ha comportato una puntuale rappresentazione nel bilancio di previsione (o budget) per l’esercizio 2018 (fermo restando che ogni valutazione deve assumersi sempre nell’ottica della prudenza e della stima preventiva).

[…]
Fonte F.I.T.D.S.