Comunicazione Straordinaria: Ripresa attività agonistica

A tuti i Presidenti delle A.S.D. affiliate FITDS

A tutti i tesserati FITDS

Loro Sedi

Bergamo,25 maggio 2020
Prot. PS/SG 0058/20

OGGETTO: Ripresa attività agonistica

Illustri Presidenti,
Gent.mi Tesserati,

la pandemia da Covid-19 ha inciso profondamente non solo sul tessuto economico e sanitario del nostro Paese ma ha, di fatto, influenzato anche il mondo dello sport, creando una sequenza di problematiche a tutte le Federazioni sportive. Alla luce dell’ultimo D.P.C.M. del 17 maggio 2020 e delle ultime ordinanze regionali, abbiamo potuto finalmente riaprire le porte dei nostri campi di tiro, se non altro per gli allenamenti individuali e per le attività di formazione.
Attualmente si presenta la problematica di conoscere dagli Enti Governativi quando ci sarà consentito riprendere anche l’attività agonistica vera e propria, intesa come svolgimento delle competizioni, bruscamente interrotta agli inizi del mese di marzo.

Il Gruppo di Lavoro (di seguito “GdL”) sta lavorando su diverse ipotesi di ripresa delle competizioni con l’obiettivo di far effettuare un numero rilevante di gare a quanti più agonisti possibile: per questo motivo si è deciso di riprendere il campionato federale (da dove si era dovuto interrompere) ed ampliarlo (se sarà possibile) fino a 8 prove, al contrario delle 5 inizialmente calendarizzate, che ci condurranno al National Federale (Level III) competizione ormai classica ed irrinunciabile per tutti i Tesserati.

Rammento che il Campionato Federale era giunto allo svolgimento della 3^ prova per tutte le macroaree e che le gare da disputarsi sui campi di Guastalla (RE) e di Zevio (VR), sono state rimandate di settimana in settimana fino al naturale annullamento: gli organizzatori di queste manifestazioni sportive hanno comunicato la loro disponibilità a recuperarle in data 22/23 agosto pp.vv.

È doveroso significare che ad oggi non è possibile fissare una data che sancisca in maniera precisa la ripresa: pertanto sarà cura di questa dirigenza pubblicare la riformulazione del calendario non appena saranno acquisite le giuste informazioni al riguardo, curando gli aspetti organizzativi con le ASD interessate.
Da sottolineare che dal giorno nel quale si verrà a conoscenza della possibilità di ripresa delle competizioni, dovranno decorrere venti giorni per dar modo di poter adempiere alle effettive attività di organizzazione degli eventi, comprese quelle concernenti le iscrizioni.
Al riguardo, facciamo presente che da quest’oggi è attivo sul nostro sito Federale la nuova piattaforma Ma.Re. 2.0: tutti potranno accederVi e provarlo.
L’ipotesi di ripresa delle gare attualmente al vaglio prevedrà lo svolgimento della 4^ prova del campionato federale, alla quale seguirà nel successivo weekend utile la competizione riservata a Shotgun e PCC, per poi ritrovare la 5^ prova e, successivamente, la seconda gara di Shotgun e PCC.
All’esito del Campionato Federale, poi, si terrà il National Federale (che, in considerazione dei successi ottenuti nelle due precedenti edizioni, è ormai una “
classica”, entrata a far parte della stagione agonistica FITDS e dedicata soprattutto alle classi di merito A, B, C e D che rappresentano la maggior parte dei Tesserati FITDS).
Nel contempo, saranno organizzate alcune competizioni di rilievo nazionale che ci accompagneranno al National Handgun ed al National Shotgun/PCC, per l’assegnazione dei titoli di Campione Italiano di specialità, classe e categoria, oltre che a squadre.

Tutto questo, ovviamente, se le disposizioni del Governo centrale e dei Governatori Regionali lo consentiranno.
Mi riservo, dunque, un aggiornamento più preciso appena sarà possibile.
Cordiali saluti


Cordiali saluti.

Il Commissario Straordinario

Dott. Paolo Sesti

Fonte F.I.T.D.S.